Cosa è il Winning Attitude Awards

Il WAA è l’Oscar della Mentalità Vincente, che ha come obiettivo di promuovere e premiare le seguenti categorie: SPORT, LIFE e BUSINESS.

Nella categoria SPORT il riconoscimento viene conferito ad atleti, tecnici e dirigenti di tutte le discipline sportive che hanno lasciato il segno nel corso dell’anno o della loro carriera attraverso un risultato, un’impresa, un gesto, che si è trasformato in un messaggio motivante utile al miglioramento e alla crescita personale dell’individuo.

La categoria LIFE si estende a personaggi più o meno conosciuti appartenenti a tutti i settori, provenienti da qualsiasi comunità e disciplina, con argomenti che comprendono cultura, scienza, arte, politica, temi globali, architettura, spettacolo e altro.

La categoria BUSINESS è riservata a quei professionisti e imprenditori che si sono contraddistinti all’interno del loro ambito lavorativo.

Come nasce il Winning Attitude Awards

Il WAA nasce nel 2016 con lo scopo di riunire e promuovere le eccellenze italiane appartenenti al mondo dello Sport, della Cultura, dello Spettacolo e della società civile che nel corso della loro carriera o della loro vita si sono contraddistinti attraverso un risultato, un gesto o un’impresa.

Straordinari successi in grado di veicolare un messaggio sociale: un incoraggiamento volto al miglioramento e alla crescita personale di ognuno di noi.

Il WAA è un premio che celebra la mentalità vincente, la dedizione, la fiducia in se stessi, la determinazione e la resilienza che hanno portato queste persone a diventare ciò che sono oggi.

Winning Attitude Awards 2018

La prossima edizione del WAA si terrà a marzo 2018. E quest’anno l’evento sarà ancora più “social”.
La nuova edizione prevede un format che permetterà agli utenti di candidarsi o candidare una persona che ritengono meritevoli del WAA nelle 13 nuove categorie: YOUTUBER, CINEMA & SPETTACOLO, AMBIENTE & ECOLOGIA, MUSICA, TECNOLOGIA, MODA & DESIGN, CUCINA, FOTOGRAFIA, IMPRENDITORIA, ARTE & CULTURA, INFLUENCER, LIFE E SPORT.
Ogni settimana sarà possibile votare per una categoria diversa. Il termine ultimo delle votazioni sarà, per tutte le categorie, il 14 febbraio 2018.
I voti raccolti dai social, uniti ai voti della giuria il giorno dell’evento, 7 marzo 2018, decreteranno il vincitore di ogni categoria, che sarà premiato durante la serata dell’evento.

Obiettivi del Winning Attitude Awards

  • Ispirare le giovani generazioni e favorire la partecipazione all’attività sportiva, promuovere lo sport e la cultura sportiva a tutte le età ed a tutti i livelli, per migliorare il benessere fisico, psichico e sociale.
  • Stimolare nuove idee, ispirare comportamenti e visioni per scardinare le abitudini consolidate attraverso la condivisione, l’interazione e il dibattito.
  • Veicolare messaggi capaci di sviluppare senso di stima e di dignità personale, accrescere convinzione e fiducia nelle proprie capacità, migliorare la forza di persistenza agli ostacoli e alle difficoltà.
  • Intervenire nell’ambito della prevenzione e del contrasto di criticità sociali come bullismo, violenza e disturbi della depressione.

Edizione del 2016

La cerimonia di premiazione dei WAA 2016 sì è tenuta l’11 Novembre nel corso di una prestigiosa serata presso il Gran Teatro del Church Palace di Roma, storico palazzo rinascimentale situato nella suggestiva cornice di Villa Carpegna.
Ha visto la partecipazione di ospiti illustri appartenenti a diversi settori in un palcoscenico denso di arte, storia, atmosfera e suggestioni.

L’Ideatore

Sandro Corapi

Mental coach specializzato nei settori business, life e sport. Ha raggiunto successi in tutti i settori in cui ha lavorato, fino ad arrivare a quelli recenti in ambito calcistico, come la conquista della Coppa Italia 2013 da mental coach ufficiale della Società Sportiva Lazio o la recente collaborazione con la nazionale Svizzera di Vladimir Petkovic in occasione degli Europei 2016.

Ha collaborato con sportivi del calibro di Miroslav Klose, Antonio Candreva, Anderson Hernanes, Baldé Diao Keita, Federico Marchetti, Luca Mazzitelli e molti altri ancora. È presidente e fondatore della Corapi Coaching Academy e dell’International Mental Coach Association, con le quali intende diffondere la cultura dell’atteggiamento mentale positivo.